Senza categoria

MILANO FASHION WEEK – Backstage

Nella fotografia sono sempre stato attratto dal reportage, dal ritratto e dalla moda, le foto di backstage che negli anni ho fatto durante le sfilate della Milano Fashion Week radunano un pò tutti questi tre generi. Ricordo la prima volta che ebbi l’occasione di accedere ad un backstage, negli anni ’90, e come rimasi colpito dall’apparente caos di persone, truccatori, parrucchieri, stiratrici, sarte, fotografi e, ovviamente, stilista, che si agitavano attorno alle modelle, oggetto di tutte le loro attenzioni. In realtà una perfetta organizzazione in grado di mettere in passerella e mostrare al pubblico, in pochi minuti, il lavoro svolto in mesi di preparazione. Questo portfolio di immagini vi introduce in questo piccolo affascinante mondo.
Armando Melocchi

i

amelocchi

NOTA DI RISERVATEZZA: Questo documento, con i relativi allegati, contiene informazioni riservate esclusivamente per il destinatario, il quale è l’unico autorizzato a copiarlo e conservarlo sotto la propria responsabilità. Tutte le immagini contenute o allegate sono coperte da Copyright dei relativi autori. Tutte le informazioni ivi contenute, compresi eventuali allegati, sono soggette a riservatezza a termini del vigente D.Lgs. 196/2003 e quindi ne è proibita l’utilizzazione, la modifica, l’inoltro, diffusione, la copia o altro utilizzo da parte di persone e/o enti diversi dai destinatari indicati. Se avete ricevuto per errore questo messaggio, Vi preghiamo cortesemente di contattare immediatamente il mittente e cancellare la e-mail. Grazie.
DISCLAIMER: Confidentiality Notice – This e-mail message including any attachments is for the sole use of the intended recipient(s) and may contain confidential and privileged information. All images included or attachment are protected by Copyright. Any unauthorized review, use, disclosure or distribution is prohibited. If you are not the intended recipient, please contact the sender by reply e-mail and destroy all copies of this message.

Categorie:Senza categoria

2 risposte »

Rispondi