fotografia

GRU-ING UP (progetto ongoing), di Alexandra Grippa

Di Alexandra Grippa – Rientrare in Italia dopo molti anni all’estero e scoprire cambiato completamente il volto della Milano in cui sono cresciuta, è stato un tutt’uno. Un passo dopo l’altro, ricominciando ad esplorarne ogni quartiere, ho iniziato ad osservare e studiare, scissa tra ammirazione e timore, i suoi sviluppi, rapidi e inesorabili come i tessuti del tempo. Tra emozione, entusiasmo e nostalgia ho voluto iniziare a raccontare con le immagini di questa Milano che cresce e si rinnova, dove le gru che ne disegnano la skyline sono il simbolo attuale di una città che evolve e si trasforma, in cui ci si sorprende tra interazioni e conflitti, tra passato e presente, tra reale e onirico, tra architetture e una umanità di persone, le cui relazioni tra loro e con la città stessa rendono reale il paesaggio urbano e ne costruiscono l’identità.

Categorie:fotografia

Con tag:

Rispondi