fotografia

A fine mercato, di Daniela Loconte

Milano è una città generosa che in passato è stata capace di offrire ai suoi abitanti molteplici possibilità per il raggiungimento di una certa agiatezza economica.
Suo malgrado, negli ultimi anni, ha allargato quella forbice che separa i benestanti dai bisognosi, dagli indigenti.
E così può capitare di ritrovarsi a osservare uno scenario come quello da me ripreso in questo piccolo reportage; rappresentativo dell’attuale situazione sociale del Paese ma che può fungere anche da stimolo a un’attenzione maggiore verso lo spreco.

Daniela Loconte
cleardot.gif

Rispondi