fotografia

Francesco Tadini intervistato per Terzocanale Show di Enzo Argante – Reteconomy

Francesco Tadini

Francesco Tadini

Francesco Tadini intervistato per Terzocanale Show di Enzo Argante – Reteconomy. Si intitola Secolo Urbano, la puntata del 24 maggio 2018 di Terzocanale Show di Enzo Argante, in collaborazione con Reteconomy, emittente nazionale diffusa attraverso la televisione satellitare che è stata ripresa presso la Casa Museo Spazio Tadini, dove hanno preso parte a Terzocanale Show sia Francesco Tadini (> vedi sito) che la giornalista Melina Scalise (> vedi sito). Enzo Argante ha affrontato il tema del design delle città, tra gli altri, con l’ospite d’onore della puntata: l’esperto internazionale di strategie urbane Giacomo Biraghi.

Biraghi cura in Italia e all’estero numerose iniziative con amministrazioni pubbliche e società di servizi locali come, ad esempio, il Piano di Governo del Territorio di Milano e Cityprofile di Buenos Aires. Per la Camera di Commercio di Milano ha coordinato il Sistema Integrato Turismo e i Tavoli Tematici in vista della Esposizione Universale Expo 2015. Ha fondato nel 2016 l’associazione Secolourbano. E membro della Commissione della Rete degli attori della Sharing Economy del Comune di Milano e consulente alla fondazione dell’associazione Milano Smart City.

Dal 2015 Reteconomy è visibile sul canale 512 nell’area News di Sky.

Francesco Tadini e PhotoMilano club fotografico milanese

Enzo Argante

Enzo Argante

Enzo Argante – dopo un abbondante sipario grafico di montaggio dedicato da Terzocanale Show alle opere di Emilio Tadini – chiede al fondatore della Casa Museo di via Jommelli 24 (e sede dell’archivio del grande pittore e scrittore) Francesco Tadini di raccontare l’attività di PhotoMilano.

Argante – Restiamo in ambito metropolitano. Milano è anche oggetto di una bellissima iniziativa – qui, dallo Spazio Tadini – che è firmata anche da Francesco Tadini: è un club di fotografi con 2500 iscritti che raccontano proprio Milano.

Francesco Tadini

Francesco Tadini parla di PhotoMilano alla trasmissione Terzocanale Show di Enzo Argante

Francesco Tadini – PhotoMilano club fotografico milanese è nato un anno fa come esperimento di passaggio dal virtuale al reale. Il club è nato utilizzando i social, dove tutti i giorni milioni di persone postano i selfie e le fotografie delle città in cui vivono. …e in particolare le foto di questa Milano. Abbiamo capito che molte persone – giovani e meno giovani – in questa metropoli, hanno voglia di incontrarsi. E che i fotoamatori hanno voglia di incontrare chi le foto le sa fare per davvero, avendola studiata per lunghi anni. PhotoMilano, però, non è un club dove avviene un semplice passaggio di consegne dai vecchi ai giovani, ma luogo di osmosi tra l’entusiasmo di chi pratica la fotografia quotidianamente – a volte in modo ingenuo – e l’esperienza di chi si è sudato un metodo, arrivando anche a vincere premi fotografici ed è esposto in gallerie… se non addirittura in Musei.

PhotoMilano – continua Francesco Tadini – è nata anche con l’idea di mangiare insieme … ripropone, in questo senso, una formula tipica dell’ambiente artistico e delle gallerie d’arte contemporanea degli anni Settanta: la convivialità contiene e amplia la conoscenza ed è terreno fertile per l’apprendimento e l’emersione dei veri talenti. Il club fotografico, nella sede data da Spazio Tadini, ha dato vita, in pochi mesi, anche a mostre personali e collettive. Alla prima esposizione fotografica del settembre 2017 hanno preso parte quasi 100 fotografi. E decine di loro si sono iscritti ai workshop e alle lezioni proposte, in seguito, da professionisti del settore.

Milano è città che corre – ricorda Francesco Tadini – al punto da dover essere rappresentata e riproposta in continuazione. Lo si vede bene anche dalla quantità di fotografie che continuano a essere postate, anche dalle migliaia di turisti, su Instagram e Facebook …che inseguono ogni minima variazione dello skyline di questa metropoli in rapida evoluzione. Fotografarla, alla fine, significa anche “edificare” un modo di “stare al mondo”. E farlo con degli scopi comuni raccoglie l’esigenza di stabilire insieme il modo di viverla, la città.

Godetevi per intero il filmato – e l’introduzione a Spazio Tadini raccontato da Melina Scalise – che è andato in onda con Reteconomy su Sky. Il discorso di Francesco Tadini comincia al minuto 18 della bella trasmissione Terzocanale Show ideata e condotta da Enzo Argante. Qui ne proponiamo il link sul sito web de Il Sole 24 Ore:

http://stream24.ilsole24ore.com/video/finanza-e-mercati/secolo-urbano/AEKpQbuE?refresh_ce=1

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.