Sport

Foto torneo Playground Milano 2019, di Francesco Falciola

Playground Parco di Trenno domenica 16 giugno mattina 16/6 – squadre: Air Monzoro, Trezzanesi, Basket Corsico, I magnifici 4 e Toronto Raptors. Il basket 3×3 di adidas Playground Milano League visto da Francesco Falciola. PhotoMilano invita tutti a visitare la mostra “Naturalmente Milano” del grande fotografo – aperta fino alla metà di luglio – presso la Casa Museo Spazio Tadini: vedi LINK per informazioni dettagliate e orari di apertura.

Molte altre foto, di tutti i campi, verranno aggiunte nei prossimi giornitornate a visitare la pagina.

La seconda edizione di adidas Playground Milano League – La vera sfida parte dalla Strada– ha preso il via! PhotoMilano, come già nella prima edizione 2018, è Media Partner Unico per la fotografia.

PhotoMilano Media Partner Unico per la fotografia di adidas Playground Milano League

37 fotografi del club fotografico milanese, nelle giornate del 15 e 16 giugno 2019, dislocati negli 11 playground della città adibiti al torneo, hanno documentato e immortalato i momenti salienti di questo grande evento, dalle partite alle inaugurazioni delle panchine rosse contro la violenza sulle donne, alle azioni sostenibili e ambientali che caratterizzano PML 2019. I fotografi di PhotoMilano saranno grandi protagonisti, insieme agli atleti e le squadre, anche dell’evento finale The MINALS del 4 luglio alla Darsena. Per quell’occasione, PhotoMilano avrà uno stand dedicato dove potrete farvi fare un ritratto. Tutti i possessori della Portrait Card (presente nel kit di iscrizione a Playground) il 4 luglio 2019 possono recarsi allo stand in Darsena e farsi ritrarre. Vi aspettiamo! info: federicapaola@gmail.com

Le fotografie sono messe a disposizione gratuitamente a tutti coloro che hanno partecipato al torneo, come giocatori e squadre, o a coloro che hanno preso parte ad adidas Playground Milano League 2019 come organizzatori, sponsor o sostenitori, i quali possono condividerle da questo sitoE’ obbligatorio citare, per qualsiasi utilizzo, anche sui social, il nome e cognome del fotografo – in questo caso Francesco Falciola – ed anche PhotoMilano.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.