fotografia

Omaggio a Mimmo Rotella di Laura Caligiuri

Ci sono cose che appaiono così, chissà perché, forse perché DEVONO. E sui muri e su ogni superficie, anche di curiose automobili, si sovrappongono brandelli di arte, un insieme multicolore che crea caos visivo, che colpisce come un pugno allo stomaco e che rende l’ orrore dell’ abbandono comunque più accettabile, il riciclo di un luogo che luogo non sarebbe più… se non fosse per quelle “tele” dipinte.
Stratificazione di diverse ere della vita di un non- luogo.

Laura Caligiuri

Rispondi