design

Fuorisalone 2018 | Doppia Firma a Villa Mozart sede della Maison di gioielleria Giampiero Bodino – di Marisa Di Brindisi

Fuorisalone 2018 | Doppia Firma a Villa Mozart sede della Maison di gioielleria Giampiero Bodino – di Marisa Di Brindisi. Villa Mozart – favoloso esempio di architettura degli Trenta nel cuore della città!
Questo palazzo è stato atelier creativo del designer e artista di alta gioielleria Giampiero Bodino è ancora oggi sede dello storico marchio. Durante il Fuorisalone ospita la mostra Doppia Firma con opere di designer e maestri d’arte, tra cui una serie di serigrafie dello stesso Bodino. Doppia Firma unisce, progettualmente, l’innovazione del design a una consolidata tradizione: quella dei grandi maestri d’arte italiani. L’obiettivo è realizzare una collezione unica – costituita da 13 opere – di oggetti unici, frutto dello scambio creativo tra un designer e un artigiano o una piccola azienda di carattere artigianale.

Doppia Firma – tappa importante sarà l’apertura di una mostra proprio a Venezia, alla Fondazione Giorgio Cini, dal 14 al 30 Settembre 2018: Homo Faber. Crafting a more human future –  ne anticipa lo spirito incentivando il dialogo tra designer internazionali e maestri d’arte del territorio di Venezia e del Veneto. Materiali e le tecniche di questo incontro / dialogo sono vetro, ceramica, porcellana, marmo e foglia d’oro, legno, merletto, broccato, argento, ma anche serigrafia e filatura, fino alle interpretazioni della maschera veneziana e all’invenzione di un originale carattere tipografico.

Marisa Di Brindisi

club fotografico milanese

Fuorisalone 2018 in diretta a Spazio Tadini

Nella sede di PhotoMilano – la Casa Museo Spazio Tadini – di via Niccolò Jommelli 24 (vedi MAPPA)  – è aperta l’esposizione a cura di Francesco Tadini e Melina ScaliseMilano è… Fuorisalone della fotografia” con la partecipazione di 58 fotografi e a cura di Francesco Tadini e Melina Scaliseclicca qui per info e orari

Circa 100 fotografi aderenti a PhotoMilano stanno seguendo in diretta gli eventi da tutti i distretti milanesi del Fuorisalone. A Spazio Tadini, oltre alla mostra, sono visibili su grande schermo i fotoreportage che vengono realizzati, di ora in ora.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.