Tag: Francesco Summo

Corpo in situ, di Francesco Summo

Sarà perché dipingo da anni e ho imparato molto giovane da un pittore di Milano a disegnare solo contorni di nudi femminili con il carboncino: linee che si toccano, si intersecano e fuggono per rincontrarsi qualche curva sinuosa più in là, in completa ed estatica armonia; sarà proprio […]