basket

The Minals: Adidas Playground Milano League, le finali – di Francesco Tadini

Al Parco La Spezia sabato 7 luglio 2018 con Adidas Playground Milano League giunto a The Minals: l’evento finale del grande torneo – della grande festa! – di basket articolato in 5 campionati. In programma le finali di The League, quelle di Pass & Shoot by National Cleanness, la conclusione dello Street Art Contest, una esibizione Basket in Carrozzina con la Briantea84. A ciò, con Playground Milano League e The Minals vanno aggiunti un vero e proprio Villaggio Partner e l’immancabile (per fortuna e divertimento del pubblico) Street Food Village dove rifocillarsi e dissetarsi per vincere la calura della Milano estiva.

PhotoMilanoAdidas Playground Milano League

Adidas Playground Milano League

Adidas Playground Milano League, Sammartini 9 giugno, foto di Francesco Tadini

Il club fotografico milanese compie un anno di attività: di mostre e di partecipazioni a eventi che hanno composto tessere di quel grande mosaico in continua evoluzione che è la nostra città. L’occasione di partecipare – come media partner esclusivi per la fotografia – a questo entusiasmante torneo metropolitano è stata raccolta da decine di fotografi che si sono alternati, nelle fasi “eliminatorie” svolte su 9 campi cittadini il 9, il 16 e il 23 giugno. Molte delle fotografie scattate sui campi del basket 3vs3 sono già state pubblicate sull’HUB di PhotoMilano e, da qui, sulle pagine del sito di Playground Milano League a QUESTO LINK. In attesa di The Minals al Parco La Spezia pubblico oggi alcune delle foto riguardanti la prima giornata – quella del 9 giugno – di gare che si sono svolte al campo di via Sammartini. Ringrazio Francesco Summo, Adriano Giallongo, Cesare Augello, Corrado Formenti, Sebastiano Tavolazzi e Rodolfo Cammarata per averle realizzate – insieme al sottoscritto – in quella giornata accanto alla Stazione Centrale. A pochi passi da quella via Gluck che la canzone di Celentano (1966) ha reso celebre, nel mondo, per rappresentare il passaggio dalla città – ancora “piccola” – del dopoguerra alla accelerata urbanizzazione degli anni Sessanta.

Milano corre. E il quartiere di via Sammartini è un vero laboratorio del cambiamento: una zona melting-pot dove la nostra città dimostra piena civiltà. Dove il sorriso che lo sport spontaneo – ancora gioco! – procura ai volti di chi lo pratica e di chi vi assiste lascia maturare l’idea del progresso in una civiltà totalmente multietnica. Il sogno di un mondo senza frontiere non finisce nella notte delle “dogane chiuse”, ma illumina il “pieno sole” di un giorno in costruzione. Perché ogni domani dipende da noi.

Buona luce a tutti per The Minals: ci vediamo il 7 luglio!

N.B. – Per chi gioca o ha seguito il torneo, pubblicheremo su questo sito una “valanga” di fotografie – ancora inedite – dei partecipanti alle gare. Restate sintonizzati!

Francesco Tadini

 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.